Un filo diretto con il Catasto

pratiche catastali

Con il passare del tempo è stata rivolta una sempre maggiore importanza al catasto. Prova di questo è il fatto che negli atti di trasferimento degli immobili, nei contratti di locazione e affitto, per ogni contratto di fornitura (acqua, gas o energia elettrica) e per gli adempimenti fiscali vengano richiesti gli estremi catastali e in alcuni casi la conformità tra quanto dichiarato e lo stato dei luoghi. Qui di seguito un elenco delle principali attività svolte:

Esposti URP

Istanze depositate per la rettifica dei dati di intestazione, per l’allineamento dei dati, ecc.

Riconfinamenti

Sono azioni mediante i quali vengono materializzati i confini catastali. Sono richiesti nelle controversie legate alle azioni di regolamento di confini, oppure ogniqualvolta si renda necessario sapere con certezza la posizione del confine catastale, ad esempio prima di procedere con la piantagione di nuove colture, con la costruzione di nuovi fabbricati, ecc.

Tipi Mappali (PreGeo)

Pratica utile per l’aggiornamento della banca dati e cartografica (mappa) del Catasto Terreni a seguito della realizzazione di nuove costruzioni o dell’ampliamento/demolizione di fabbricati già regolarmente censiti in mappa. Risulta necessario nel caso di costruzioni ex novo ed interventi edilizi che modificano la superficie coperta esistente.

Tipi di Frazionamento (PreGeo)

Pratica utile per l’aggiornamento della banca dati e cartografica (mappa) del Catasto Terreni a seguito del frazionamento delle particelle catastali esistenti. Risulta necessario nel caso di lottizzazioni, divisioni, realizzazione di strade, ecc.

Pratiche di accatastamento al NCF (DoCFa)

Pratiche utili per l’aggiornamento della banca dati del Catasto Fabbricati a seguito della costituzione o variazione di un’unità immobiliare (abitazione, autorimessa, magazzino, ecc.). Quando è previsto seguono il Tipo Mappale e risultano necessarie dopo la costruzione o la modifica delle unità immobiliari. Con questa procedura vengono redatte le planimetrie catastali.

Volture Catastali

Si rendono necessarie ogni qualvolta si verifica una variazione nell’intestazione di un bene immobile. Sono necessarie ogni volta viene sottoscritto un atto o viene depositata una successione.

Variazioni di coltura (DoCTe)

Si rendono necessarie ogni qualvolta si verifica una variazione di coltura su una particella.

Visure, estratti di mappa, richiesta planimetrie catastali

Possiamo intercedere per voi al fine della richiesta di visure catastali, estratti di mappa e richiesta di planimetrie catastali. Il nostro studio gode del collegamento telematico con l’Agenzia dell’Entrate e quindi ci risulta possibile formulare queste richieste su tutto il territorio nazionale.

Richiesta di iscrizione della sussistenza del requisito di ruralità o di cancellazione

Procedura con la quale viene richiesta l’iscrizione dell’annotazione relativa alla sussistenza del requisito di ruralità per gli immobili ad uso abitativo e/o strumentali all’attività agricola negli atti del catasto.

Nel caso di perdita dei requisiti, richiesta di cancellazione della sopracitata annotazione

Share by: